Partenza Granfondo Riccione 2018

Oltre mille ciclisti rendono omaggio ai 20 anni della Granfondo Riccione 2018

La Granfondo Riccione 2018 entra nella storia del ciclismo romagnolo come la più longeva gara ciclistica della Provincia di Rimini.

Manuel Fedele e Barbara Billi sono rispettivamente i vincitori assoluti della ‘Gara regina’ (percorso lungo di 136 Km), della XX^ edizione della Granfondo  Riccione. Arrivo in volata sul fantastico rettilineo del lungomare riccionese per Fedele del Team Go Fast con cui ha soffiato, per un solo secondo, il gradino più alto del podio a Diego Frignani della Stemax Team.
Al terzo posto si è classificato Mattia Fraternali della Miche-Legend-Mgkvis-LGL. I primi tre hanno chiuso il giro in sole 3 ore e 8 minuti, con velocità medie vertiginose di 43.58 chilometri orari su un percorso con 1.952 metri di dislivello positivo, che non consente mai di mollare il pedale.

Tra le donne, dietro a Barbara Billi del team KTM ASD Scatenati che ha chiuso la lunga distanza in 3 ore e 28 minuti alla velocità media di 39.44 chilometri allora, si sono classificate Debora Morri del Team del Capitano e Gioia Chiodi dell’ASD Cicli Copparo.

Ottima prestazione di Luca Fantozzi di 360 Bike Team che si è imposto nel Mediofondo (percorso di 99.4 Km) con 2 ore e 25 minuti alla velocità media di 40.5 chilometri orari. Assieme al lui sono sfrecciati sotto l’arco d’arrivo firmato Corratec alle Terme di Riccione, Silver Lazzarini delle Frecce Rosse e Matteo Fontanelli dell’ASD Imola Bike. Tra le donne sul Mediofondo, Michela Morini del team Fausto Coppi ha confermato la sua leadership sul circuito di Riccione, bissando il successo dello scorso anno e migliorando il suo personale sul circuito di ben 10 minuti, chiudendo in 2 ore e 36 minuti. Dietro di lei Lorena Zangheri del Team G.L. Melania – Faleria e Marina Lari del Team Bike Innovation.

Valeriano Granfondo Riccione 2018

Valeriano Granfondo Riccione 2018

Il percorso della Granfondo Riccione è stato apprezzato dai ciclisti per il suo alternarsi di drittoni veloci, salite e ‘mangia e bevi’ che mettono a dura prova la resistenza e la costanza del ritmo di gara. L’arrivo sul lungomare, introdotto quest’anno, ha esaltato le doti dei velocisti entusiasmando il pubblico presente. Gli atleti austriaci e tedeschi, che hanno seguito il main sponsor Corratec, hanno trascorso un weekend lungo in Riviera godendosi la calorosa accoglienza romagnola e scoprendo le bellezze paesaggistiche che l’entroterra riserva.

“Abbiamo festeggiato nel migliore dei modi i 20 anni di storia e di passione per il ciclismo e per il territorio d’appartenenza – ha dichiarato il patron della gara Valeriano Pesaresi dell’Asd Eurobike Riccione –. Tutto è andato nel migliore dei modi grazie ai tanti volontari e collaboratori che per un anno intero seguono e curano l’organizzazione di questa bellissima gara, che anche oggi ha dimostrato di saper attrarre tantissimi sportivi. Quest’anno, inoltre, abbiamo donato alla Città di Riccione iniziative collaterali da venerdì a domenica pomeriggio, tra concerto, cena aperta a tutti, eventi in piazzale Ceccarini e gare per una intera giornata.”

Lo speciale Tv della Granfondo Riccione 2018, andrà in onda su 7Gold venerdì 20 Aprile alle ore 13.45 e su Rete 8 mercoledì 18 aprile alle ore 20.00; poi in replica alle 23.00. Su Nuovarete, invece, mercoledì 18 aprile alle ore 20.30 e 22.00.

*Credits Photo: Daniele Casalboni

Ventesima Granfondo Riccione

Ventesima Granfondo Riccione: un evento internazionale tra costa ed entroterra

Oltre 100 tedeschi in sella alla gara ciclistica di lunga distanza simbolo della Provincia di Rimini e giornalisti da tutto il mondo (australiani, belgi e tedeschi) e le telecamere di Sky
racconteranno la storia di una gara fatta di 20 anni di passione e il binomio sport e turismo in Romagna.

 

Il prossimo 15 aprile 2018 la Gran Fondo di Riccione festeggerà vent’anni di storia divenendo di fatto la gara di ciclismo più longeva del riminese e una delle più rappresentative della Romagna. La Ventesima Granfondo Riccione è un ‘traguardo’ che fa della gara un appuntamento imperdibile nel calendario di competizioni di ciascun ciclista. Da alcuni anni fa parte del novero delle più importanti manifestazioni sportive ciclistiche, essendo inserita all’interno del circuito Gran Fondo Acsi Ciclismo ed è valevole come 3^ prova del circuito Romagna Challenge.

La Gran Fondo di Riccione ‘è nata’ nel 1.999 su iniziativa di Valeriano Pesaresi, vicepresidente di Eurobike Riccione: la squadra di ciclismo della città. La prima edizione della Gran Fondo di Riccione si svolse il 21 febbraio e prevedeva un percorso lungo poco più di 120 chilometri. Oggi sono previsti due tragitti: uno corto di oltre 95 chilometri e uno lungo che sfiora i 140 chilometri. Tutto ciò ha richiesto sempre più impegno ed energie, attivando ogni anno una macchina organizzativa che conta circa 300 volontari. Da sempre, inoltre, l’attenzione dell’organizzazione è rivolta a mettere in risalto le peculiarità del territorio, in particolare, nel valorizzare il potenziale della sinergia costa-entroterra, proponendo percorsi di gara di straordinaria bellezza con numerosi punti panoramici ad esempio a Gradara, Saludecio, Mondaino, Sassofeltrio, San Marino, Coriano.

Negli anni il numero degli atleti è andato sempre crescendo. In vent’anni di gare si sono iscritti circa 20.000 partecipanti, sono stati percorsi oltre 26.000 chilometri e sono stati premiati 480 vincitori in diverse categorie.

Maggiore attenzione alle attività collaterali alla gara, così come al coinvolgimento della città e suoi operatori è cresciuto di pari passo: dalle convenzioni con strutture alberghiere che offrono molteplici soluzioni di pacchetti vacanza per sportivi e loro famiglie agli ingressi agevolati in strutture divertimento e termali alle scontistiche su articoli sportivi e gastronomici del territorio. Sabato 14 la gara sarà preceduta da un evento tutto al femminile: ‘Donne in Bici’, una biciclettata aperta a sportive e non, attraverso le vie della città di Riccione. Il carosello rosa partirà dalle Terme di Riccione alle 14.30 e toccherà alcuni dei punti più caratteristici della cittadina, con aperitivi offerti dai comitati cittadini e cadeaux per ogni partecipante. Una festa per tutte le iscritte alla gara, capace di avvicinare anche coloro che amano pedalare in tutta tranquillità, con il piacere di stare in compagnia e di vivere la propria città.

In aumento anche l’attenzione al coinvolgimento di sportivi stranieri. Quest’anno la Gran Fondo grazie alla collaborazione del partner PRB di San Marino ha coinvolto un importante sponsor: Corratec, azienda tedesca che produce biciclette di ogni genere: da corsa, mountain bike, e-bike e city bike.
Grazie alla sinergia con l’azienda bavarese, la Gran Fondo di Riccione, la città e il territorio in cui si svolgerà la gara sono state promosse sul sito web e sulle 22.000 copie del magazine patinato che viene distribuito in oltre 500 centri vendita Corratec, in Germania, Austria e Svizzera. Saranno oltre un centinaio i cicloamatori di lingua tedesca in gara e con loro anche dal 3 giornalisti di testate nazionali tedesche di settore.
I vent’anni della Gran Fondo saranno raccontati anche da un blogger tedesco e da giornalisti provenienti dall’Australia e dal Belgio che parteciperanno al Press Trip&Eductour promossi da APT Servizi Emilia Romagna e il consorzio Terrabici. Presenti anche le telecamere di Sky Sport Icarus Cycling, per un evento che si preannuncia essere di grande portanza mediatica.

Tantissimi i premi in palio. Oltre ai tre primi arrivati dei due percorsi di gara, a impreziosire il già cospicuo monte premi saranno le due premiazioni speciali: la cronoscalata di San Giorgio ‘Trofeo Città di Mondaino’ e la cronoscalata di Sassofeltrio ‘Trofeo Ristorante Savioli’, due salite entusiasmanti perché nonostante l’ardua pendenza permettono ai migliori scalatori di salire in velocità dando il meglio di sé. In fine, ai cicloamatori Corratec sarà dedicata anche un’esclusiva premiazione che vedrà salire sul podio i primi tre classificati in due fasce d‘età: dai 19 ai 49 anni e dai 50 ai 75 anni.

Sarà un weekend all’insegna del relax grazie a Riccione Terme. La gara in programma domenica il 15 aprile, infatti, prevede il ritrovo in griglia dalle ore 7.00 e partenza alle ore 8.00 dal lungomare di Riccione, esattamente di fronte allo stabilimento termale in Viale Torino. Il traguardo sarà allo stesso punto partenza per garantire ai partecipanti un bellissimo arrivo a tutta velocità sul rettilineo del lungomare. Il dopogara sarà sicuramente festa, con il pasta party allestito al Palaterme a cura dell’eccellente staff di docenti e studenti dello I.A.L. Scuola di cucina e ristorazione di Riccione. Particolarità di non poco conto, è l’apertura del servizio ristorazione per tutti i partecipanti e loro accompagnatori, uno dei pochi eventi sportivi a garantire gratuitamente questa offerta.

Partecipare alla Gran Fondo di Riccione sarà un vero traguardo di benessere. Infatti ogni ciclista nel form di iscrizione online alla gara potrà scaricare il coupon che darà diritto a lui e ai suoi accompagnatori ad uno sconto del 20% sull’ingresso al percorso termale sensoriale, sui tutti i trattamenti benessere dell’Oasi Spa e a ritirare un omaggio presso il Centro Termale.

Crescono le partnership come quella con il main sponsor Corratec, azienda di bici tedesca e quella con il Gruppo Costa Edutainment Experience, che ha messo a disposizione degli iscritti un buono sconto del 50% da utilizzare in tutti i parchi del Gruppo in Riviera.

Sarà possibile iscriversi sul posto presso il Palazzo del Turismo di Riccione il 13 aprile dalle 15.00 alle 19.00 e il 14 aprile dalle ore 10.00 alle 19.00. Contestualmente sarà possibile ritirare il ricco pacco gara che conterrà: zainetto, borraccia e portacellulare brandizzati Corratec, una bottiglia di Sangiovese, pasta Lombardini, caffè Pascucci, integratori Lifecode e poi prodotti Deox, Bon Fruit, Wd40.

Cresce anche il ‘Villaggio Gran Fondo’, mai così corposo e di qualità come quest’anno: in piazzale Ceccarini, proprio di fronte al Palazzo del Turismo saranno presenti da venerdì 13 aprile 10 espositori: dalle biciclette ai materiali tecnici dall’abbigliamento alle riviste specializzate.

Oltre alle due gare della Gran Fondo di Riccione, nel pomeriggio del 15 aprile si svolgerà anche la gara delle giovani promesse del pedale. Alle ore 15.00 sempre di fronte a Riccione Terme, partirà la III^ edizione del Gran Premio Gran Fondo di Riccione – Trofeo Ford Mazzoli, competizione riservata ai ragazzi di 15 e 16 anni inseriti nella Categoria Allievi. La gara è organizzata da Eurobike Riccione in collaborazione con il Velo Club Cattolica, il Pedale Riminese e della Perla Verde

I ragazzi si daranno battaglia su un circuito cittadino velocissimo di 50 chilometri di lunghezza, che compone un grande anello all’interno del territorio del Comune di Riccione. In totale i ragazzi compiranno 12 giri tagliando il traguardo sotto lo stesso striscione degli adulti.

La Asd Eurobike Riccione, la squadra di casa, l’unica in tutta la provincia che allena ragazzi nella Categoria Allievi schiererà 3 ciclisti e si prepara ad accoglierne altri 8 dal prossimo anno. Segno che il ciclismo nel riminese sta prendendo piede nuovamente appassionando e coinvolgendo nuovi atleti.

Tutte le informazioni sul sito e pagina Facebook Granfondo Riccione

Programma del weekend:

  • Venerdì 13 aprile
    • 17:00 Concerto dei Discepoli – Piazzale Ceccarini di fronte al Palazzo del Turismo.
    • 20:00 Cena al Ristorante La Mulata sul lungomare di Riccione a prezzo convenzionato con intrattenimento.
  • Sabato 14 aprile
    • 7:00 Per i più audaci Randonnée dei Biondi
    • 14:30 ritrovo per pedalata Donne in bici al parco di Riccione Terme
    • 15:00 Partenza
    • 16.30 Arrivo Piazzale Ceccarini – Area Expo
    • 16:30 alle 19:00 DJ set in area Expo 1 – Piazzale Ceccarini
  • Domenica 15 aprile
    • 6:00 Apertura segreteria presso le Terme
    • 8:00 Partenza ufficiale
    • 11:30 Pasta party
    • 12:00 premiazioni, percorso corto
    • 13:00 premiazioni, percorso lungo
    • 15:00 Gara allievi
    • 17:00 Premiazione gara allievi

Granfondo di Riccione, domenica tutti in pista per festeggiare 20 anni della manifestazione

Mancano solo due giorni alla Granfondo Riccione e si presenta come una gara spettacolare. Ecco la Rassegna stampa Granfondo Riccione di questi giorni:

Granfondo di Riccione, domenica tutti in pista per festeggiare 20 anni della manifestazione

Anche i giovanissimi alla Granfondo 2018 (Icaro Rimini)

Icaro Sport di aprile 2018

AltaRimin di marzo 2018

News Rimini di marzo 2018

ChiamamiCittà di Rimini di marzo 2018